PRCS 459
GROTTA A N DI S. CROCE

Dati generali

Numero catasto REGIONE F.V.G. 459
Numero catasto CATASTO STORICO VG 858
Area geografica CARSO TRIESTINO
Nazione ITALIA
Provincia TRIESTE
Comune Duino-aurisina
Dislivello 13.5 m
Sviluppo 31 m
Profondità 13.5 m
Num. ingressi 1
Pozzo di accesso No
Pozzi interni
Artificiale/Naturale Naturale

Posizione primo ingresso

Quota 160 m
Cartografia CTR 5000 110054
Nome cartografia CTR SANTA CROCE
Cartografia 1:25000 IGM 40AIIISE
Nome cartografia IGM AURISINA
Lat. (WGS84) 45.74891
Long. (WGS84) 13.69212
Lat. gauss 5067005
Lon. gauss 2418277
Lat. eur50 45°44'59,3
Lon. eur50 13°41'35,1
Lat. igme 45°44'53,8
Lon. igme 01°14'23,8
Validità posizione fatta con GPS + targhettature

Rilievi

Tipo rilievo Gruppo Nome Gruppo Data rilievo Eseguito da
Primo Rilievo SAG COMMISSIONE GROTTE 'E.BOEGAN' 18-03-1958 KOZEL ADALBERTO
Aggiornamento Posizione SAG COMMISSIONE GROTTE 'E.BOEGAN' MARINI DARIO

Pozzi interni

Profondo Ramo Nome ramo Progressivo
3 m 1 - 1
3 m 1 - 2
2 m 1 - 3

Descrizione

DESCRIZIONE: la grotta si apre con una larga fenditura nel fianco di una piccola dolina e dopo pochi passi si giunge ad un pozzetto diviso in due da un blocco incastrato. Si scende poi, anche senza l'ausilio dell' attrezzatura, attraverso il vano posto alla destra, toccando un breve ripiano da cui la parete inizia a strapiombare. Con una discesa di pochi metri si tocca la sommità di un cono detritico che digrada in direzioni opposte verso due gallerie. La galleria ad Est è ricca di incrostazioni e vi si notano due grandi colonne, mentre l'opposta è più complessa per la presenza di una frana antica e di un pozzetto, al fondo del quale si trova uno scivolo argilloso dalla volta troppo bassa. Qui vi sono chiari segni di un'intensa attività idrica; il resto della cavità è del tutto senile.

Note

1) RILIEVO COMPLETO
1) GROTTA AD ANDAMENTO ORIZZONTALE E VERTICALE
2) ESPLORAZIONE COMPLETA
2) GROTTA FOSSILE

 

Rilievi