PRCS 7070
POZZO 28° A N DEL COL DELLE ERBE

Dati generali

Numero catasto REGIONE F.V.G. 7070
Numero catasto CATASTO STORICO FRIULI 4180
Area geografica ALPI GIULIE
Nazione ITALIA
Provincia UDINE
Comune Chiusaforte
Dislivello 29.5 m
Sviluppo 46 m
Profondità 29.5 m
Num. ingressi 3
Pozzo di accesso
Pozzi interni
Artificiale/Naturale Naturale

Posizione primo ingresso

Quota 1895 m
Profondità ingresso 25.6 m
Cartografia CTR 5000 050024
Nome cartografia CTR STRETTI
Cartografia 1:25000 IGM 14IISE
Nome cartografia IGM MONTE CANIN
Lat. (WGS84) 46.3793
Long. (WGS84) 13.44818
Lat. gauss 5137386
Lon. gauss 2400668
Lat. eur50 46°22'48,6
Lon. eur50 13°26'57,0
Lat. igme 46°22'43,1
Lon. igme 00°59'45,7
Validità posizione fatta con GPS

Scopritore

Nome scopritore: MIKOLIC UMBERTO
Nome gruppo: COMMISSIONE GROTTE 'E.BOEGAN'
Scoperta nell’anno 16-07-2005

Altri ingressi

Elemento ctr Profondità (m) Lat. (WGS84) Long. (WGS84) Lat. ED50 Lon. ED50 Quota
050024 13 46.37914 13.44832 5137367 2400678 1895 m
050024 9 46.37916 13.44841 5137370 2400685 1895 m

Rilievi

Tipo rilievo Gruppo Nome Gruppo Data rilievo Eseguito da
Primo Rilievo SAG COMMISSIONE GROTTE 'E.BOEGAN' 16-07-2005 MIKOLIC UMBERTO
Posizione SAG COMMISSIONE GROTTE 'E.BOEGAN' 16-07-2005 MIKOLIC UMBERTO

Pozzi interni

Profondo Ramo Nome ramo Progressivo
5.4 m 1 POZZO A 1

Descrizione

ACCESSO: Gli ingressi di questi tre pozzi paralleli si aprono tra banconate calcaree degradanti. DESCRIZIONE: Si tratta di una cavità complessa ad andamento verticale a tripla entrata. Gli ingressi sono impostati su due fratture di direzione E-W e NNW-SSE. La seconda frattura prosegue pure verso monte con altri pozzi attualmente non rilevati. Il pozzo più a valle presenta un salto di una decina di metri, a cui segue un secondo di metri 15. Il pozzo centrale presenta un grosso deposito di neve e ha un pozzo interno di metri 5,4. Il pozzo “B” è caratterizzato da esigue dimensioni: potrebbe collegarsi col fondo del pozzo di metri 9 e anche con il pozzo “A”, ma tramite passaggi non percorribili.

Note

1) ESPLORAZIONE COMPLETA
1) GROTTA AD ANDAMENTO VERTICALE
2) NEVE DI FONDO
3) INSERITA IN TOPOL DA RADI
4) RILIEVO IN COMPUTER
5) PROSECUZIONI POSSIBILI

 

Rilievi